Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 03:11 - 27/11/2014
  • 333 utenti online
  • 21980 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
VOLLEY FENICE

Alla gara di domenica 16/11 giocata a Borgo a Buggiano le ragazze di Beconi e Caramelli partecipano privandosi di Bruni e Romiti impegnate con la serie D, al loro posto convocate le 2001: Tempestini e Nesti. Out per infortunio Ricci, al suo posto la regista classe 2001 Burchietti

PODISMO

Nozze d’argento per il “Trofeo Contea delle Cerbaie”, manifestazione podistica che la polisportiva Circolo Arci Tamburini di Lamporecchio organizzerà domenica con partenza ed arrivo di fronte allo stesso circolo

VOLLEY FENICE

Nel match giocato tra le mura amiche contro Aghinolfi Massa, che tutto sembra meno che una squadra da bassa classifica, le pistoiesi hanno giocato a fasi alterne

CALCIO FEMMINLE SERIE B

Caprera. Sardegna amara, quindi, questa volta per le calciatrici pistoiesi, passate in svantaggio al 17’ del primo tempo per una rete di Tosi e mai in grado d’imbastire una reazione degna di nota.

CALCIO SERIE B FEMMINLE

In Sardegna per vincere. L’8° giornata d’andata del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, ha in calendario -domani, domenica 23 novembre, con inizio alle ore 14.30 - la gara tra il Caprera, ottavo in classifica a 7 punti assieme al Villacidro 

CAMPIONATO U21 CALCIO A 5 CSI

I ragazzi allenati da Matteo Barsotti hanno espugnato il difficilissimo campo di Iolo regolando la forte compagine locale per 4-2 grazie alle reti di Ciervo, Bartilucci, Rastelli e Huynh, cui i lanieri hanno saputo rispondere solo parzialmente con una doppietta di capitan Manetti

CAMPIONATO ECCELLENZA CSI

Primi tre punti per il Carpineta Santomoro nella quarta giornata del campionato di Eccellenza CSI. La compagine pistoiese, un po' a sorpresa, ha infatti battuto domenica mattina a Pontelungo il blasonato Mastromarco per 2-0

VOLLEY FENICE

Mancano poche ore all’esordio, la Prima Divisione della Fenice è ormai pronta per affrontare il difficile campionato che vede partecipare ben otto squadre della provincia: Chiesina Volley, P.V. Bottegone, S.V. Pistoiese, Pallavolo Buggiano, Volley Aglianese, Ingro Vivaio Mazzoni e Pistoia Volley la Fenice

LIBRI GIALLI
Una nuova storia a Casedisopra, nel cuore degli Appennini, l’estate è ormai terminata, ma ancora per il paese si vedono dei forestieri. Centro degli incontri l’osteria di Benito dove ci si ferma o per farsi un bicchierino o per mangiare.
ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

MOSTRA DI PITTURA: "STAGIONI"

Giovedì 4 Dicembre 2014 alle ore 18.30 sarà inaugurata la personale dell'artista pistoiese Rossella Baldecchi presso la Banca Ipibi di Napoli, alla presenza di rappresentanti del Comune di Napoli, del curatore Maurizio Tuci e del coordinatore Umberto Grieco

PREMIO CAPONNETTO

Il quarto Premio Nazionale Antonino Caponnetto per la Cultura della Legalità che sarà assegnato il prossimo 6 dicembre alle ore 17.30 nella Sala Maggiore del Comune di Pistoia di fronte alle principali istituzioni pubbliche

ROMANZO

In vendita anche a Pistoia il romanzo di Andrea Piva "Apocalisse da camera", dove  Piva racconta l’inetto contemporaneo. Apocalisse da camera è un romanzo recente, controverso, uscito nel 2006 per Einaudi, che nonostante il successo non ha ricevuto una seconda ristampa.

UNA RIFLESSIONE DI GIUSEPPE PREVITI

Se la letteratura gialla è anche un genere, a sua volta al suo interno può comprendere varie facce.

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, da oggi Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano

CONTANIMA

Dopo il successo dello scorso anno, Contanima torna con un percorso espositivo e degustativo delle eccellenze del territorio di Quarrata. La filosofia di Contanima è, come sempre, quella di “mettere a sistema” tutta l’offerta culturale, produttiva, commerciale e turistica

La giornata volgeva al termine e nel crepuscolo sentiva .....
…e penetrante, sordo,
come una folata di storni .....
Il mio silenzio
lo trovo qui
abbracciata da rami
ricoperti .....
Mi sono lasciata vivere
da giorni infiniti, lunghi, .....
Vuoi aprire una agenzia per single come titolare, avvalendoti .....
Cerco lavoro come barista (esperienza decennale) ) aiuto cuoco .....
mi trovo in Canada vorrei mettere un annuncio nel giornale la .....
Laureato in Economia e Commercio. Offro lezioni private di Economia .....
Montale
Pistoia
Pistoia
Pistoia
Pistoia
Pistoia
Serravalle Pistoiese
Pistoia
PISTOIA
Sono 175 i frati e le monache pistoiesi: Oggi la giornata della vita consacrata

2/2/2013 - 16:05


Pistoia, – "Il mondo ha bisogno della vostra testimonianza, fedele e gioiosa: lo richiedono tante situazioni di smarrimento che pure sono attraversate anche da una domanda su Dio, per quanto possa sembrare tacitata o rimossa". Lo scrivono i vescovi italiani alle persone, uomini e donne, "consacrate" a Dio: le religiose e i religiosi per i quali, nel giorno dedicato alla "Presentazione del Signore", il 2 febbraio, la Chiesa celebra una specifica Giornata mondiale: quella, appunto, dedicata alla "vita consacrata".

In diocesi di Pistoia la celebrazione presieduta dal vescovo Mansueto Bianchi è stata anticipata di un giorno: dal sabato 2 (giornata popolarmente conosciuta con il termine "Candelora" per ricordare la tradizionale benedizione delle candele, simbolo di Cristo che "illumina il mondo") a venerdì 1 febbraio. Alle ore 18 di questo venerdì, in Battistero e poi in Cattedrale, mons. Bianchi ha presieduto la benedizione delle candele, la processione verso la Cattedrale e la Santa Messa in Cattedrale.

Sono 175, in tutta la diocesi, le persone totalmente consacrate a Dio, frati e suore: persone che, in base a una "chiamata" vocazionale certo forte, hanno fatto i tradizionali voti (obbedienza, castità, povertà). 21 sono i maschi e 154 le femmine. I dati li fornisce don Luca Carlesi, vicario episcopale per la vita consacrata, che ha indirizzato una lettera ai consacrati sottolineando fra l’altro, l’importanza che "la luce della preghiera può avere soprattutto in un tempo di grave crisi morale come quello attraversato".

L’età media è decisamente elevata ma non mancano segnali in controtendenza: diverse le presenze giovani e non mancano i tentativi di raccontare la bellezza, oggi certo assai controcorrente, di una vita basata sul totale abbandono a Dio: una vita che punta le sue carte soprattutto sulla preghiera, ma che non esclude attività (di lavoro per il mantenimento dell’Istituto e di servizio per l’intera comunità) in genere assai impegnative. Non mancano, fra i religiosi e le religiose pistoiesi, attività di artigianato (dalla produzione di marmellate alla realizzazione di icone) così come non mancano, anzi sono la carta fondativa di molte presenze nell’intera diocesi, i servizi educativi e socio-assistenziali

7, a Pistoia e dintorni, gli istituti religiosi maschili: i Domenicani, i Cappuccini, i Minori Conventuali, i Servi di Maria, i Passionisti, i Preti del Sacro Cuore di Gesù di Betharram, la Comunità Apostolica di Gerusalemme.

Assai più articolata la presenza degli Istituti religiosi femminili. C’è innanzitutto la distinzione fra monasteri e conventi: nei primi (a Pistoia sono tre: le Benedettine Cassinesi, le Clarisse, le Salesiane) si pratica la clausura mentre nei conventi (a Pistoia sono 30) la consacrazione delle suore (a Pistoia sono presenti 15 Istituti religiosi femminili) vive in forme diverse.

L’annuario diocesano è la fonte per un cammino fra i 15 Istituti religiosi femminili presenti a Pistoia: Ancelle del Sacro Cuore di Lugo (Cutigliano, Ferruccia, Montemurlo), Discepole del Cuore di Gesù (Oste Montemurlo), Domenicane Ancelle del Signore (Popiglio e Pistoia), Domenicane Unione San Tommaso D’Aquino (Pistoia), Figlie di Sant’Anna (Pistoia), Francescane Minime del Sacro Cuore (Poggio a Caiano, Pistoia, Limite sull’Arno), Francescane di San Piero a Ponti (Sambuca Pistoiese), Immacolatine di Alessandria (Pistoia), Mantellate (Pistoia, Quarrata, Seano, Casalguidi, San Piero Agliana, Treppio), Piccole sorelle dell’Incarnazione (Poggio a Caiano), Serve del Signore (Pistoia), Sorelle Clarisse di Bethania (Casore del Monte), Stabilite nella carità di Gesù Buono Pastore (San Michele Agliana), Stimmatine (Carmignano), Suore francescane di poveri (Pistoia). comunicazionisociali@diocesipistoia.it

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: