Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:01 - 26/1/2015
  • 569 utenti online
  • 20942 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CAMPIONATO NAZIONALE FRECCETTE

La Casa del Popolo Bottegone, che con 7 vittorie e una sconfitta si è aggiudicata la vittoria del girone a spese della squadra Pratese Team Wallace Pub

CALCIO FEMMINILE

Un successo fantastico. Il Real Aglianese “vendica” l’1-5 dell’andata violando con il punteggio di 2-0 il campo di Villacidro, nella 2° giornata di ritorno del campionato femminile nazionale di serie B, girone A.

CALCIO FEMMINILE

A tentare di giocarsela. La 2° giornata di ritorno del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, ha in programma domani, domenica 25 gennaio, la gara tra Villacidro e Real Aglianese, ovvero la sfida tra l’ottava forza della classifica, con 16 punti, e l’undicesima,

BASKET

L'A.S. Pistoia Basket 2000 Giorgio Tesi Group comunica che il contratto con l'atleta Linton Johnson è stato rescisso consensualmente

VOLLEY LA FENICE

Beconi rispetto alla gara precedente recupera Gioffredi ma perde Dessì e Melani Alessia, Sabatini (infortunata) ed ancora una volta Lelli (impiegata in serie D date le assenze). Dunque ancora una volta la squadra non è al completo e le difficoltà vengono fuori dato anche uno scarso impegno delle presenti

VOLLEY LA FENICE - SERIE D

Il derby è dell'Appennino che contro una buona Fenice, fa valere tutta la maggiore esperienza e la coesione di una squadra che gioca insieme da anni

REAL AGLIANESE

Lo spareggio-salvezza ha partorito un pareggio. È terminata 0-0 Real Aglianese – Torino, sfida tra la quart’ultima e penultima forza della classifica, partita valida per la 1° giornata di ritorno del campionato femminile nazionale di serie B, girone A

SERIE B FEMMINILE

Una gara per cuori forti. Domani, domenica 18 gennaio 2015, il calendario del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, propone, per la 1° giornata del girone di ritorno, il confronto tra il Real Aglianese e il Torino

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

STORIA


È' una di quelle giornate bellissime, settembrine;albeggia . Tra il mare e la spiaggia su fino alle dune, sono fioriti ,a distesa,i gigli bianchi,il cui profumo si diffonde lontano. Dietro le pinete.

 

INCONTRI D'ARTE

Gli Incontri d’Arte 2015, ideati e organizzati dalla Fondazione Banche di Pistoia e Vignole-Montagna Pistoiese, inizieranno con le visite guidate a due importanti mostre presenti a Pistoia e a Prato

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

PREMIO CEPPO

I membri della Giuria letteraria hanno designato gli autori finalisti della 59^ edizione del Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia, quest'anno dedicato alla poesia, e nominato il vincitore del Ceppo Internazionale Bigongiari.

MOSTRA AL MUSEO MARINI

L’'artista fiorentino presenta negli spazi espositivi di corso Fedi circa trenta quadri realizzati perlopiù negli anni Settanta e Ottanta, periodo in cui è nato un rapporto di amicizia profonda e collaborazione con l’'architetto Giovanni Michelucci

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle.

TRIBUTO

La ViBanca di Pistoia ha dedicato a Sigfrido Bartolini il proprio  Calendario 2015 scegliendo, per illustrarlo, i famosi Monotipi dell'artista, opere pittoriche eseguite dal 1947 al 1955

Quel giorno passò rapidamente e nel cielo vespertino, .....
L'ultima bottiglia
di champagne
si diffonde nell'aria
in .....
È tornato agosto a Treppio
il primo.

La casa .....
"Ecco sto alla porta e busso". .
Siamo sospesi nelle .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
LENERGIA, affermata società fornitrice diretta di energia .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Cerco lavoro a Pistoia(e provincia) e a Prato
Gli orari: dal .....
PROVINCIA
Aste truccate su lavori edili e stradali: ventitré arresti, ecco i nomi

11/6/2012 - 12:14

Sponsorizzazioni in cambio di appalti: è questa la principale accusa che ha portato questa mattina a 23 arresti, di cui 11 in carcere e 12 agli arresti domiciliari, su decisione del gip di Pistoia. Le accuse sono di associazione a delinquere, turbativa d'asta, corruzione e concussione. Tra i destinatari dei provvedimenti funzionari pubblici e imprenditori. 

 

All'operazione ''Untouchables'' ha collaborato personale della Direzione centrale polizia di prevenzione, le Digos delle questure di Firenze, Prato, Lucca, Pisa, Massa, e Il Reparto prevenzione crimine Toscana e, nelle perquisizioni, la Guardia di Finanza di Pistoia.

Le indagini svolte dalla Digos di Pistoia e coordinate dal sostituto procuratore Francesco Sottosanti sono iniziate nell'ottobre 2010, anche con intercettazioni telefoniche ed hanno riguardato il sistema di assegnazione dei lavori pubblici di vari enti in Provincia di Pistoia.

I primi accertamenti hanno riguardato il servizio lavori pubblici del Comune di Pistoia e i rapporti, definiti ''amicali'', tra il responsabile dell'ufficio e gli imprenditori che ottenevano l'aggiudicazione delle gare: un elemento che ha trovato un primo riscontro nell'analisi dei tabulati telefonici, che hanno evidenziato e confermato i contatti al di fuori dell'ambito lavorativo. Quindi l'esame delle determine dirigenziali, consultabili sul sito internet del Comune di Pistoia a partire dal 2006 a firma dello stesso dirigente del servizio lavori pubblici. E' stato cosi' rilevato che la maggior parte dei lavori edili e stradali (aggiudicati mediante affidamento diretto, mediante procedura negoziata con o senza pubblicazione di bando ovvero mediante la procedura aperta dell'asta pubblica) erano stati sistematicamente assegnati ad un numero ristretto di operatori economici della provincia di Pistoia e che essi coincidevano proprio con quegli imprenditori che avevano rapporti frequenti e confidenziali con il dirigente del servizio.

Gli investigatori hanno rilevato il frequente ricorso al criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa rispetto a quello del prezzo piu' basso, cosi' mantenendo una maggiore discrezionalita' nella valutazione delle offerte presentate. Di fatto si aggiudicava con affidamento diretto un lavoro per il quale sarebbe stata necessaria una gara. Le indagini sinora svolte hanno consentito altresi' di ipotizzare il reato di concussione in relazione ai contributi versati per il 'Festival Blues' di Pistoia del 2011. Si e' accertato, infatti, che le sponsorizzazione venivano richieste e pretese dal dirigente del servizio lavori pubblici del Comune in misura percentuale sull'ammontare dei lavori edili e stradali che egli aveva fatto ottenere agli imprenditori privati, i quali dovevano aderire a tali richieste per poter ottenere in futuro ulteriori lavori dall'amministrazione locale.

Infine, conformemente a quanto ipotizzato dalla PG e dalla Procura, il Gip ha ritenuto l'esistenza e la piena operativita' di un'associazione per delinquere dedita ai reati di corruzione aggravata e di turbata liberta' degli incanti aggravata che coinvolgeva alcuni imprenditori e funzionari pubblici unitamente ad un altro indagato (qualificato nell'ordinanza come promotore ed organizzatore) che vantava molteplici conoscenze presso gli ambienti politici locali e regionali e presso le varie amministrazioni locali.

 ECCO I NOMI:


In carcere sono finiti:

Roberto Riccomi,.
Marcello Evangelisti,

Paolo Mazzoni,
Giordano Rosi,

 Roberto Vescovi,

Paolo Conti
Franco Fambrini,

Mauro Filoni,

Angiolo Orsi Spadoni,

Roberto Mannelli,

Riccardo Ponticelli,


Agli arresti domiciliari sono finiti:

Riccardo Gaddi,

Michele Vescovi,

Cristian Giovanni Diddi,

Amos Chelucci,
Patrizia Natalini,
Riccardo Vespignani,
Alessandro Ponticelli,

Francesco Flori,
Vincenzo Guarino,

Stefano Meoni,
Paolo Tondini,

Carlo Alberto Diddi.

Fonte: Ansa e Agi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: