Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 21:05 - 22/5/2015
  • 557 utenti online
  • 28798 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA

Doppia medaglia...in famiglia per la Chiti ai campionati europei master che si sono svolti a Porec in Croazia

CHITI SCHERMA

Nicol Foietta aggiunge un’altra perla alla sua straordinaria stagione schermistica e dopo il titolo iridato a squadre, coglie a Treviso la vittoria individuale nel campionato italiano under 20

PUGILATO

È ufficiale il passaggio al professionismo per l'atleta della Pugilistica Ugo Schiano allenato da Marco Gallo. Venerdì 22 maggio a San Benedetto del Tronto il primo incontro

VOLLEY LA FENICE

Non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta, le Fenicine di Beconi nelle ultime due partite portano a casa due vittorie per 2-1 dimostrando grande impegno ed un ottimo spirito di squadra

CLUB SCHERMA AGLIANA

Dopo qualche mese avaro di soddisfazioni sportive, questo finale di stagione sta riservando nuove gioie a Matilde Biagiotti, atleta di punta del Club Scherma Agliana

HC PISTOIA

Sabato 16 maggio ore 17.30 la coppia arbitrale fischia la fine dell’incontro Hockey Club Pistoia – HCC Butterfly Roma, un grido liberatorio e pugni in alto degli atleti arancioni che si unisce alle gioiose voci del pubblico di tifosi ed amici dell’hockey pistoiese che festeggiano una storica salvezza e la permanenza nella serie A2

TROFEO FRUSTALUPI

Un'iniziativa intitolata a due grandi personalità del panorama calcistico pistoiese, insostituibili dirigenti della Società G.S. Pistoia Nord

MTB

Conto alla rovescia per la 6° Gf Pissei Edita Pucinskaite, ambiziosa manifestazione pistoiese che chiede poco e offre tanto. Al servizio degli partecipanti il 21 Giugno ci saranno quattro percorsi ben frecciati a scelta, ristori che fanno gola lungo la strada, ricco pasta party finale, premiazioni per le più numerose società

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

MOSTRA

La mostra si snoderà nei due spazi della galleria in una suggestiva serie di scatole di varia forma e dimensioni rappresentative della sensibilità dei due artisti, Fabio De Poli e Piergiorgio Colombara. La mostra resterà aperta fino al 6 giugno 2015.

PROVINCIA

Anche quest’anno l’Ecomuseo della Montagna Pistoiese partecipa ad “Amico Museo”, la rassegna di iniziative primaverili nei musei del territorio promossa dalla Regione Toscana, con tre eventi speciali

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

PROGETTO "LA FINESTRA A SPECCHIO"

Si apre sabato 9 maggio alle 18, con l'inaugurazione della mostra dell'artista pistoiese Paolo Beneforti, il programma del progetto "La finestra a specchio". Il secondo appuntamento è domenica 17 maggio: "Biografie inventate - invenzione letteraria"

PLAY YOUR TUSCANY

Play your Tuscany è la parete interattiva dello stand della Regione Toscana a Expo. Quattro schermi touch screen e una cuffia per ognuno permettono al visitatore di crearsi il percorso che preferisce

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle. 

MOSTRA - "COME AFFERRARE IL VENTO"

Sarà inaugurata venerdì 8 maggio alle 18 a Palazzo Fabroni (Pistoia, via Sant’Andrea 18) la mostra Federico Gori. Ogni singola opera si lega al contesto architettonico e storico dell’edificio in maniera organica, in un equilibrio pensato ad hoc per le sale del museo

Cosa potrà salvarci, cosa ci sarà che possa sbocciare .....
Tu pensi che possa cambiare qualcosa?. . . .
Una .....
Da lontano si stagliava nella leggera foschia, l'antica .....
Quel giorno passò rapidamente e nel cielo vespertino, .....
Cucina biologica, volersi bene anche a tavola!
Nasce BioChef .....
Confcommercio Montecatini Terme organizza per il mese di Maggio .....
Salve,
sono una traduttrice di formazione universitaria con .....
Cerco lavoro nella cucina di un ristorante: cosa devo sapere .....
Marraccini Grazia
Quarrata
PIstoia
Zampini Anna
Mati Loriana
Gherardini Alba
Pistoia
Pistoia
PROVINCIA
Aste truccate su lavori edili e stradali: ventitré arresti, ecco i nomi

11/6/2012 - 12:14

Sponsorizzazioni in cambio di appalti: è questa la principale accusa che ha portato questa mattina a 23 arresti, di cui 11 in carcere e 12 agli arresti domiciliari, su decisione del gip di Pistoia. Le accuse sono di associazione a delinquere, turbativa d'asta, corruzione e concussione. Tra i destinatari dei provvedimenti funzionari pubblici e imprenditori. 

 

All'operazione ''Untouchables'' ha collaborato personale della Direzione centrale polizia di prevenzione, le Digos delle questure di Firenze, Prato, Lucca, Pisa, Massa, e Il Reparto prevenzione crimine Toscana e, nelle perquisizioni, la Guardia di Finanza di Pistoia.

Le indagini svolte dalla Digos di Pistoia e coordinate dal sostituto procuratore Francesco Sottosanti sono iniziate nell'ottobre 2010, anche con intercettazioni telefoniche ed hanno riguardato il sistema di assegnazione dei lavori pubblici di vari enti in Provincia di Pistoia.

I primi accertamenti hanno riguardato il servizio lavori pubblici del Comune di Pistoia e i rapporti, definiti ''amicali'', tra il responsabile dell'ufficio e gli imprenditori che ottenevano l'aggiudicazione delle gare: un elemento che ha trovato un primo riscontro nell'analisi dei tabulati telefonici, che hanno evidenziato e confermato i contatti al di fuori dell'ambito lavorativo. Quindi l'esame delle determine dirigenziali, consultabili sul sito internet del Comune di Pistoia a partire dal 2006 a firma dello stesso dirigente del servizio lavori pubblici. E' stato cosi' rilevato che la maggior parte dei lavori edili e stradali (aggiudicati mediante affidamento diretto, mediante procedura negoziata con o senza pubblicazione di bando ovvero mediante la procedura aperta dell'asta pubblica) erano stati sistematicamente assegnati ad un numero ristretto di operatori economici della provincia di Pistoia e che essi coincidevano proprio con quegli imprenditori che avevano rapporti frequenti e confidenziali con il dirigente del servizio.

Gli investigatori hanno rilevato il frequente ricorso al criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa rispetto a quello del prezzo piu' basso, cosi' mantenendo una maggiore discrezionalita' nella valutazione delle offerte presentate. Di fatto si aggiudicava con affidamento diretto un lavoro per il quale sarebbe stata necessaria una gara. Le indagini sinora svolte hanno consentito altresi' di ipotizzare il reato di concussione in relazione ai contributi versati per il 'Festival Blues' di Pistoia del 2011. Si e' accertato, infatti, che le sponsorizzazione venivano richieste e pretese dal dirigente del servizio lavori pubblici del Comune in misura percentuale sull'ammontare dei lavori edili e stradali che egli aveva fatto ottenere agli imprenditori privati, i quali dovevano aderire a tali richieste per poter ottenere in futuro ulteriori lavori dall'amministrazione locale.

Infine, conformemente a quanto ipotizzato dalla PG e dalla Procura, il Gip ha ritenuto l'esistenza e la piena operativita' di un'associazione per delinquere dedita ai reati di corruzione aggravata e di turbata liberta' degli incanti aggravata che coinvolgeva alcuni imprenditori e funzionari pubblici unitamente ad un altro indagato (qualificato nell'ordinanza come promotore ed organizzatore) che vantava molteplici conoscenze presso gli ambienti politici locali e regionali e presso le varie amministrazioni locali.

 ECCO I NOMI:


In carcere sono finiti:

Roberto Riccomi,.
Marcello Evangelisti,

Paolo Mazzoni,
Giordano Rosi,

 Roberto Vescovi,

Paolo Conti
Franco Fambrini,

Mauro Filoni,

Angiolo Orsi Spadoni,

Roberto Mannelli,

Riccardo Ponticelli,


Agli arresti domiciliari sono finiti:

Riccardo Gaddi,

Michele Vescovi,

Cristian Giovanni Diddi,

Amos Chelucci,
Patrizia Natalini,
Riccardo Vespignani,
Alessandro Ponticelli,

Francesco Flori,
Vincenzo Guarino,

Stefano Meoni,
Paolo Tondini,

Carlo Alberto Diddi.

Fonte: Ansa e Agi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: