Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 15:12 - 22/12/2014
  • 421 utenti online
  • 23538 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CALCIO FEMMINILE

Finisce male il 2014 per il Real Aglianese. La prima squadra del club neroverde, allenata dal duo Armando Esposito – Alfredo Maniscalco, alza bandiera bianca a Ponte a Egola con la Scalese di Renzo Ulivieri

MTB

Anche in questo fine anno, nella stretta vigilia di Natale, l’Avis Bike Pistoia ha voluto riunirsi per una donazione di sangue di gruppo. Rinunciare alla pedalata domenicale per un importante gesto in favore del prossimo, è ormai una piacevole tradizione per questa società, sempre più simbolo di vera e propria solidarietà

CALCIO FEMMINILE

Derby toscano per il Real Aglianese, che domenica 21 dicembre sarà, per la 12° e penultima giornata d’andata del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, al campo sportivo Leporaia di Ponte a Egola per affrontare, dalle ore 14.30 la Scalese, allenata da Renzo Ulivieri

BASKET

"Sarà una partita complicata e difficile, come tutte lo sono state finora e come lo saranno da qui alla fine del campionato. Avellino è una squadra di grande talento, che gioca una pallacanestro a ritmi alti".

CALCIO

Sono ben tredici i nuovi fischietti che nelle prossime settimane scenderanno in campo per questa nuova esperienza iniziata proprio due mesi fa con il corso formativo, svoltosi all'interno dei locali sezionali di Chiesina Montalese, e guidato dall'ex arbitro di Serie C, Tiziano Reni, con la collaborazione di altri arbitri di esperienza

BASKET

L'A.S. Pistoia Basket 2000 Giorgio Tesi Group, come già comunicato la scorsa settimana, ha deciso di aderire all’iniziativa Teddy Bear Toss, nata da un’idea di Raffaele Ferraro de “La Giornata Tipo”, e lo farà in occasione della prossima gara casalinga in programma al PalaCarrara domenica 21 dicembre alle ore 18.15 contro Avellino

PODISMO

Appuntamento domenica a Vangile di Massa e Cozzile per la ventesima edizione della “Scarpinata della Solidarietà”, corsa podistica che si svolgerà per  i competitivi sulla distanza di 11300 metri e per i non competitivi su un percorso di 3,500 chilometri

VOLLEY FENICE

Buona la prova di Sabatini (2001), esordio in categoria di Melani, ma la notizia più importante della serata é il rientro in campo di Rachele Martini (nella foto), la talentuosa schiacciatrice proveniente dal Blu Volley ed infortunatasi gravemente al ginocchio solo 7 mesi fa

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle

ASSOCIAZIONE TEATRALE PISTOIESE

Pirandello del Giuoco delle Parti con Umberto Orsini e la regia di Roberto Valerio (9/11 gennaio), Leo Gullotta con un testo di Patroni Griffi, Prima del silenzio (23/25 gennaio), la rilettura de Lo zoo di vetro, a cura del regista partenopeo Arturo Cirillo (30 gennaio/1 febbraio)

MOSTRA "TRA SEGNO E LUCE"

Sarà inaugurata venerdì 19 dicembre alle 16.30 a Palazzo Fabroni la mostra Giorgio Ulivi. Tra segno e luce. L’'esposizione ripercorre le esperienze più significative di Giorgio Ulivi, dagli anni Sessanta fino ai nostri giorni

ESTASI VISIVE
di Simone Magli

Dopo averci offerto una panoramica su Pistoia, la nostra città, Simone Magli sceglierà e vi proporrà delle foto più generiche scattate nel suo quotidiano: dettagli e immagini associati a un titolo che avrà il compito di definirle e rafforzarle.

CENTRO CULTURALE IL FUNARO

Da giovedì 18, fino a sabato 20 dicembre gli ultimi appuntamenti prima della chiusura natalizia, con il Raccontamerende, la dimostrazione di lavoro degli allievi di 3 scene, Leggiamo poi si vedrà e il laboratorio per bimbi e genitori A quattro mani. Riapertura il 7 gennaio

CAROVAN ART 00

Da gennaio 2015 professionisti di settore dell'audiovisivo e delle arti in genere sosterranno direttamente sul territorio pistoiese, nello specifico Pescia e Montecatini, la formazione di nuove competenze e risorse professionali dell'audiovisivo

MOSTRA A PALAZZO ACHILLI DI GAVINANA

Sarà inaugurata giovedì 18 dicembre, alle 10.30 a Palazzo Achilli di Gavinana, la mostra antologica dedicata a Germano Pacelli, “La Fantasia dell’arte”

LIBRI
Laura è una ragazza inglese che si è trasferita a Londra dal proprio paese di provincia dopo essersi laureata e ha trovato lavoro presso una compagnia di assicurazioni.
"Ecco sto alla porta e busso". .
Siamo sospesi nelle .....
La giornata volgeva al termine e nel crepuscolo sentiva .....
…e penetrante, sordo,
come una folata di storni .....
Il mio silenzio
lo trovo qui
abbracciata da rami
ricoperti .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Vuoi aprire una agenzia per single come titolare, avvalendoti .....
Cerco lavoro come barista (esperienza decennale) ) aiuto cuoco .....
mi trovo in Canada vorrei mettere un annuncio nel giornale la .....
PROVINCIA
Aste truccate su lavori edili e stradali: ventitré arresti, ecco i nomi

11/6/2012 - 12:14

Sponsorizzazioni in cambio di appalti: è questa la principale accusa che ha portato questa mattina a 23 arresti, di cui 11 in carcere e 12 agli arresti domiciliari, su decisione del gip di Pistoia. Le accuse sono di associazione a delinquere, turbativa d'asta, corruzione e concussione. Tra i destinatari dei provvedimenti funzionari pubblici e imprenditori. 

 

All'operazione ''Untouchables'' ha collaborato personale della Direzione centrale polizia di prevenzione, le Digos delle questure di Firenze, Prato, Lucca, Pisa, Massa, e Il Reparto prevenzione crimine Toscana e, nelle perquisizioni, la Guardia di Finanza di Pistoia.

Le indagini svolte dalla Digos di Pistoia e coordinate dal sostituto procuratore Francesco Sottosanti sono iniziate nell'ottobre 2010, anche con intercettazioni telefoniche ed hanno riguardato il sistema di assegnazione dei lavori pubblici di vari enti in Provincia di Pistoia.

I primi accertamenti hanno riguardato il servizio lavori pubblici del Comune di Pistoia e i rapporti, definiti ''amicali'', tra il responsabile dell'ufficio e gli imprenditori che ottenevano l'aggiudicazione delle gare: un elemento che ha trovato un primo riscontro nell'analisi dei tabulati telefonici, che hanno evidenziato e confermato i contatti al di fuori dell'ambito lavorativo. Quindi l'esame delle determine dirigenziali, consultabili sul sito internet del Comune di Pistoia a partire dal 2006 a firma dello stesso dirigente del servizio lavori pubblici. E' stato cosi' rilevato che la maggior parte dei lavori edili e stradali (aggiudicati mediante affidamento diretto, mediante procedura negoziata con o senza pubblicazione di bando ovvero mediante la procedura aperta dell'asta pubblica) erano stati sistematicamente assegnati ad un numero ristretto di operatori economici della provincia di Pistoia e che essi coincidevano proprio con quegli imprenditori che avevano rapporti frequenti e confidenziali con il dirigente del servizio.

Gli investigatori hanno rilevato il frequente ricorso al criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa rispetto a quello del prezzo piu' basso, cosi' mantenendo una maggiore discrezionalita' nella valutazione delle offerte presentate. Di fatto si aggiudicava con affidamento diretto un lavoro per il quale sarebbe stata necessaria una gara. Le indagini sinora svolte hanno consentito altresi' di ipotizzare il reato di concussione in relazione ai contributi versati per il 'Festival Blues' di Pistoia del 2011. Si e' accertato, infatti, che le sponsorizzazione venivano richieste e pretese dal dirigente del servizio lavori pubblici del Comune in misura percentuale sull'ammontare dei lavori edili e stradali che egli aveva fatto ottenere agli imprenditori privati, i quali dovevano aderire a tali richieste per poter ottenere in futuro ulteriori lavori dall'amministrazione locale.

Infine, conformemente a quanto ipotizzato dalla PG e dalla Procura, il Gip ha ritenuto l'esistenza e la piena operativita' di un'associazione per delinquere dedita ai reati di corruzione aggravata e di turbata liberta' degli incanti aggravata che coinvolgeva alcuni imprenditori e funzionari pubblici unitamente ad un altro indagato (qualificato nell'ordinanza come promotore ed organizzatore) che vantava molteplici conoscenze presso gli ambienti politici locali e regionali e presso le varie amministrazioni locali.

 ECCO I NOMI:


In carcere sono finiti:

Roberto Riccomi,.
Marcello Evangelisti,

Paolo Mazzoni,
Giordano Rosi,

 Roberto Vescovi,

Paolo Conti
Franco Fambrini,

Mauro Filoni,

Angiolo Orsi Spadoni,

Roberto Mannelli,

Riccardo Ponticelli,


Agli arresti domiciliari sono finiti:

Riccardo Gaddi,

Michele Vescovi,

Cristian Giovanni Diddi,

Amos Chelucci,
Patrizia Natalini,
Riccardo Vespignani,
Alessandro Ponticelli,

Francesco Flori,
Vincenzo Guarino,

Stefano Meoni,
Paolo Tondini,

Carlo Alberto Diddi.

Fonte: Ansa e Agi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: